Il prato rappresenta l’elemento più importante di un giardino. E il prato inglese, nello specifico, è forse la tipologia di verde più ricercata nel suo genere.
Il termine fa subito pensare a distese d’erba ben curate, sane e dal colore acceso. I metodi di giardinaggio inglesi, infatti, sono perfetti sia per piccoli cortili e spazi verdi ornamentali, sia per coltivare ampi terreni in prossimità di ville e tenute.
Ciò che caratterizza un giardino tipico all’inglese è la mancanza di una progettazione organizzata a tavolino di tutte le sue componenti; vengono abbandonate le forme rigide e geometriche per seguire uno stile più libero e “naturale”. E l’unicità che contraddistingue questa tipologia di verde trova conferma nella sensazione che trasmette al visitatore: un totale senso di abbandono tra la natura, come se ci si trovasse in un bosco e non nel giardino della propria casa. Ciò tuttavia non significa una piantumazione disorganizzata e priva di manutenzione.
Il prato inglese, infatti, è costituito da un solo tipo di erba, e richiede molta attenzione e cura perché è spesso soggetto agli attacchi di erbe infestanti. Inoltre necessita di un’irrigazione costante, per questo vive meglio nei climi senza siccità prolungata.
I nostri tecnici operano da anni nel settore. Grazie alla loro consolidata esperienza e alla costante attenzione verso le nuove tecniche di coltura, saranno in grado di consegnarvi un prato come l’avete sempre sognato, un prato che aggiungerà nuova luce alla vostra abitazione.